CITTADINANZA ATTIVA

CITTADINANZA ATTIVA: CONOSCERE, CONDIVIDERE E PARTECIPARE

Immaginiamo l’ente comunale come un soggetto che conosca i sandonatesi, il territorio, le aziende e gli operatori commerciali qui presenti, offrendo supporto e puntando a una reale e accessibile partecipazione ai processi decisionali. Punteremo sulla semplificazione e sui processi di condivisione e diffusione orizzontale di idee, informazioni e conoscenze.

Idee e azioni:

  • istituzione della figura dell’Innovation Manager comunale;

  • realizzare - per davvero e in via prioritaria - un ecosistema aperto, accessibile ed efficiente, che permetta la condivisione delle informazioni e dei dati in possesso dell'amministrazione, delle società partecipate e di tutti i soggetti (pubblici e privati) erogatori di servizi sul territorio;

  • creazione e gestione di un’Anagrafe Unica Digitale, per incrociare e gestire, con modalità completamente informatizzate, i dati anagrafici e quelli del catasto, informazioni sui servizi utilizzati, lo stato dei pagamenti, scadenze e molto altro ancora. L’Anagrafe Unica Digitale ridurrà drasticamente le procedure burocratiche, avvicinerà il cittadino all’ente e risulterà uno strumento fondamentale per un’efficiente ed equa attività di riscossione di tributi e tariffe comunali;

  • utilizzo di sistemi di messaggistica che facilitino la ricerca rapida di orari delle scuole, modalità di iscrizione alla mensa scolastica, attività delle associazioni presenti sul territorio, iniziative culturali, …;

  • adozione e utilizzo diffuso di piattaforme digitali, ad esempio in  tecnologia Wiki;

  • rafforzamento del portale mobile e web per la trasparenza, che contenga i piani e le relazioni di performance dell’amministrazione;

  • creazione di un portale unico, sul modello WeMi, di servizi alla persona in cui si reperiscano facilmente informazioni relative alle diverse necessità individuali, come il benessere della persona e le opportunità di sostegno alle famiglie;

  • oltre a usufruire del rinnovato Spazio Città presso il municipio, messa a disposizione di supporti fisici (totem) e digitali che offrano con pochi click tutti i servizi che ci interessano (modulistica, pagamenti, …), in maniera multimodale e, in particolare, accedendovi comodamente da telefono cellulare;

  • utilizzo d servizi come Telegram e WhatsApp, per la segnalazione di problematiche e disservizi della città, da poter risolvere in maniera tempestiva e adeguata (esempi: SindacoinlineasuWhatsApp e SegnalaConWhatsApp ).

© 2019 by SAN DONATO RIPARTE
 

San Donato Milanese

info@sandonatoriparte.it

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon